Congresso SPeRA

spera

Il 14-15 e 16 giugno, si terrà a Genova, sotto l’egida dell’ufficio di Cooperazione del Ministero degli Esteri e dell’Università di Genova, il Convegno SPeRA (Solidarietà Progetti e Risorse per l’Africa). In occasione di tale evento verrà presentato il ”Registro italiano della solidarietà in Africa” un’opera editoriale in via di realizzazione che raccoglierà tutti i progetti di solidarietà e le loro caratteristiche (settore di interesse, stato africano in cui si realizzano e associazioni da cui sono promossi). Il “Registro italiano della solidarietà in Africa” darà spazio anche alle imprese italiane che potranno segnalare le loro caratteristiche produttive , il loro inserimento sul territorio in cui operano, i rapporti con la popolazione locale e le istituzioni, e la collaborazione in essere o possibile con associazioni che aiutano la popolazione africana.

L’opera editata verrà distribuita ai corpi diplomatici dei paesi africani presenti in Italia e, attraverso le nostre ambasciate, ai Governi ed ai Ministeri degli stati Africani interessati.

Il Convegno si aprirà con una sessione dedicata all’attuale situazione africana ed i suoi diversi aspetti: l’agricoltura e le risorse naturali, il lavoro e la formazione, l’istruzione, l’infanzia e le donne, la nutrizione e la salute, le strutture e le infrastrutture, le imprese italiane.

Il congresso si terrà presso il Museo del Mare di Genova e sarà riservato agli iscritti al registro.

La segreteria organizzativa è affidata alla Onlus “Medici in Africa” e il coordinamento scientifico è assegnato ad una commissione di esperti dell’Università di Genova e del consorzio SPeRA (consorzio che riunisce 23 onlus liguri che operano in Africa) che selezionerà i progetti scritti che potranno essere oggetto di relazioni orali.

Durante il congresso sono inoltre previste tre sessioni parallele che riguardano:

- le attività di cooperazione delle Università italiane verso l’Africa

- i filmati e documentari amatoriali realizzati sul territorio africano

- le imprese italiane che operano o che intendono operare negli stati dell’Africa sub-sahariana

Il Consorzio SPeRA è stato costituito il 3 novembre 2010. L'acronimo SPeRA significa "Solidarietà, Progetti e Risorse per l'Africa". Lo scopo che si propone il consorzio è quello di operare nel campo della cooperazione internazionale, per un sostegno attivo ai paesi del terzo mondo in attività umanitarie e di solidarietà, soprattutto a favore dell’Africa. SPeRA si propone di aiutare ogni singola associazione a raggiungere i propri obiettivi e di porsi come unico referente verso le istituzioni ed i media.

Medici in Africa Onlus è nata ufficialmente nel Maggio 2007 dalla collaborazione tra l’Università e l’Ordine dei Medici di Genova. E’ stata fondata da un gruppo di Medici con numerose esperienze umanitarie in diversi Paesi dell’Africa. Gli obiettivi della Onlus sono il reclutamento, la formazione e la selezione di personale sanitario da inviare presso gli ospedali africani, sulla base delle competenze professionali e delle esigenze dei singoli ospedali.

 

Attachments:
Download this file (programadef.pdf)Scarica il programma del congresso[ ]2056 Kb