Microcredito a N'tyeani

marzo 2008-in corso

Tutti gli interventi di AFRICABOUGOU sul territorio africano hanno come obiettivo condiviso la volontà di autosostenersi garantendo la sopravvivenza e lo sviluppo di ciascuna iniziativa nel tempo. Con questo principio si stanno portando avanti una serie di progetti per permettere la nascita di micro-attività che possano generare “piccole economie partecipate” il cui obiettivo finale è anche quello di finanziare le attività più propriamente di servizio (Istruzione, Salute). A N'teyani, dopo la costruzione della scuola e degli alloggi dei maestri,insieme al villaggio, abbiamo valutato quali fossero i bisogni prioritari da soddisfare. Appoggiandosi ad una associazione locale La Tonuse, specializzata in questo tipo di progetti, dopo una serie di incontri con la comunitá locale, si sono definite una serie di attività con i seguenti obiettivi: -alfabetizzazione e formazione in campo gestionale ed agricolo del gruppo (le donne del villaggio) che parteciperà al progetto -realizzazione di un pozzo di grande diametro da utilizzare per la coltivazione di circa 3000 mq di orti il cui sviluppo verrà finanziato facendo ricorso al microcredito Il progetto prevede una fase di 5 mesi di alfabetizzazione giornaliera ed una formazione in campo agricolo e gestionale dei partecipanti (circa 30 donne). Contemporaneamente si sono realizzate le strutture per l'approvvigionamento dell'acqua (pozzo a grande diametro) e si è delimitata l'area da adibire alla coltivazione lavorandone il terreno. Si procederà quindi all'acquisto delle sementi ed altre attrezzature (utilizzando il fondo di 600.000 CFA -circa 900 euro- messo a disposizione da AfricaBougou); l'inizio della coltivazione sotto la supervisione di AfricaBougou, e di un animatore dell'ONG La Tonuse è previsto per il mese di settembre 2009. Il completamento del progetto è previsto entro la fine del 2009 e l'investimento previsto per ABG è di circa 8.500.000 CFA (pari a circa 13000 euro).